mercoledì, 10 luglio 2024 | 16:03

Firmato il testo unificato del CCNL Servizi Ambientali

In data 9 luglio 2024, le Parti Sociali maggiormente rappresentative del settore “Igiene Ambientale”, hanno sottoscritto la stesura unificata del CCNL Servizi Ambientali 18 maggio 2022, realizzando un obiettivo più volte annunciato negli ultimi tempi

Newsletter Inquery

Firmato il testo unificato del CCNL Servizi Ambientali

In data 9 luglio 2024, le Parti Sociali maggiormente rappresentative del settore “Igiene Ambientale”, hanno sottoscritto la stesura unificata del CCNL Servizi Ambientali 18 maggio 2022, realizzando un obiettivo più volte annunciato negli ultimi tempi

Il 9 luglio 2024, UTILITALIA, CONFINDUSTRIA CISAMBIENTE, LEGACOOP PRODUZIONE E SERVIZI, CONFCOOPERATIVE LAVORO E SERVIZI, AGCI SERVIZI, ASSOAMBIENTE e FP-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, FIADEL, si sono incontrate per la sottoscrizione della stesura unificata del CCNL del settore dei Servizi Ambientali 18 maggio 2022.

Le parti più volte nel corso degli anni, e in sede di rinnovo, avevano manifestato l’intento di procedere alla collazione dei testi dei due Contratti di settore:

- il CCNL 10 luglio 2016 firmato da UTILITALIA per le imprese municipalizzate

- il CCNL 6 dicembre 2016 firmato da ASSOAMBIENTE per le imprese private

rinnovati con gli accordi del 9 dicembre 2021 e del 18 maggio 2022

Nell’incontro del 9 luglio 2024, le Parti con la pubblicazione del nuovo e unico testo del CCNL Servizi Ambientali, hanno evidenziato che le modifiche ed integrazioni ivi contenute, entrano in vigore da tale data, fatte salve le diverse decorrenze specificamente stabilite nonché gli effetti prodotti per l'applicazione dei suddetti accordi sino a tutto il giorno precedente la sottoscrizione del presente testo.

di Connie Ronga